STIPSI o stitichezza, rimedi.

Buongiorno a tutti,
in questo articolo tratterò un argomento magari poco piacevole ma molto frequente come problema: la stipsi (o stitichezza).

Così come tutte le macchine, anche il nostro organismo deve eliminare delle scorie. Questa eliminazione avviene attraverso vari apparati (pelle, reni, ecc.), ma quello che ci interessa in questa sede è l’intestino.

La stitichezza è una scarsa o poco frequente emissione di feci. Il ritmo abituale varia da persona a persona, ma è chiaro che una permanenza di feci nel colon discendente per lungo tempo, fa si che ci sia un riassorbimento di acqua (e immagine che acqua…) con indurimento del materiale fecale e ulteriore difficoltà per l’espulsione.

Intanto non dimentichiamo mai di bere acqua durante la giornata.
Molto comune è l’uso di lassativi di origine vegetale; erroneamente si pensa che il naturale non faccia male ma… c’è un grosso ma! Tutte le piante che hanno azione lassativa agiscono principalmente irritando la parete intestinale che risponde all’irritazione contraendosi e dando quindi lo stimolo allo svuotamenteo.

Di conseguenza dovrebbero essere usati solo occasionalmente. Diverso è il discorso per quanto riguarda le sostanze che agiscono richiamando acqua, quali il lattulosio o il macrogol o il polietilenglicole. Queste sostanze aumentano la massa delle feci e danno uno stimolo più fisiologico.

Interessante è però il trattamento omeopatico, molto efficace e ben mirato su piccole differenze nell’ambito dello stesso problema. Ad esempio se la stitichezza è ostinata, dura giorni e non c’è stimolo allo svuotamento è utile Graphites 9 o 15 ch, mentre se il problema è legato a una evacuazione solo dopo molti sforzi, o se si è in gravidanza ed è presente una notevole secchezza delle mucose, Aluminia 5 ch o 9 ch aiuterà l’intestino a funzionare meglio.

Se il problema stitichezza è diventato cronico in seguito all’abuso di lassativi e le feci sono dure con muco, Hydrastis 5ch o 9 ch è il rimedio indicato.

Quando il problema si verifica in occasione di viaggi o cambiamenti di abitudini, usiamo Platina 9 o 15 ch.

E i nostri bimbi, che spesso hanno questo problema anche in tenerissima età? Kindstip è un prodotto in globuli che possono essere sciolti in poca acqua o somministrati tal quali se il bimbo è più grandino (5-7 globuli uno o più volte al dì) per risolvere il problema.

Dott.ssa Enrica Mazza
© Farmacia Leva 2015 – Tutti i diritti riservati
Per qualsiasi domanda, dubbio o chiarimento al riguardo al dosaggio e alle modalità prescrittive potete contattarci telefonicamente, scrivere a info@farmacialeva.it, visitare la nostra Pagina Facebook o venire direttamente in Farmacia per un consulto con i nostri dottori.
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Leave a reply