NOVITA’ DAL LABORATORIO: Soluzioni contro la Vitiligine

La vitiligine è una malattia della pelle non contagiosa, caratterizzata dalla comparsa di chiazze chiare, ovvero zone in cui manca completamente la colorazione data dalla melanina, pigmento contenuto nei melanociti, cellule che si trovano nell’epidermide, lo strato più superficiale della cute.

L’origine è sconosciuta, ma quasi sicuramente si tratta di una patologia autoimmune, si ipotizza che i melanociti vengano attaccati dagli anticorpi e smettano di produrre melanina. A livello psicologico, a seconda della gravità e dell’estensione delle macchie, può essere una patologia devastante.

Una recente ricerca pubblicata sulla rivista Jama Dermatology ha dimostrato che il farmaco, tofacitinib, utilizzato già nell’artrite reumatoide (malattia autoimmune), servirebbe a scurire le macchie bianche. La sperimentazione è tutt’ora in corso, ha avuto senz’altro risultati interessanti, ma prima che venga autorizzato l’utilizzo del farmaco per questa patologia passeranno ancora molti anni.

Per questo motivo vogliamo presentarvi due valide alternative prodotte dal nostro laboratorio:

  • Kellina, derivato vegetale della Amni Visnaga, viene preparato in capsule, anche se questa via di somministrazione non è priva di effetti collaterali (ipertensione, nausea, mal di testa) oppure in crema a diverse concentrazioni. L’assunzione di questa sostanza è abbinata a elioterapia o fototerapia ultravioletta.

Per questi allestimenti è necessaria una ricetta medica ripetibile.

  • Pigmerise®, un’oleoresina estratta dal pepe nero contenente un’alta concentrazione di piperina e altri alcaloidi e olii volatili. L’attivo viene veicolato in Fitalite™, una crema gel a base di fitosomi, che favoriscono la penetrazione intradermica. Il prodotto è caratterizzato da una texture molto piacevole, non grassa, che viene assorbita velocemente senza lasciare la pelle unta, ma allo stesso tempo è estremamente idratante.

Dott.ssa Claudia Blandino – Resp. Laboratorio
© Farmacia Leva 2015 – Tutti i diritti riservati

Per qualsiasi domanda, dubbio o chiarimentoiguardo al dosaggio e alle modalità prescrittive potete contattarci telefonicamente, scrivere a info@farmacialeva.it, visitare la nostra Pagina Facebook o venire direttamente in Farmacia per un consulto con i nostri dottori
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Leave a reply