Parliamo di Osteoporosi

Un saluto a tutti i miei lettori!
Oggi parliamo di un argomento che interesserà tutte le persone già un po’ avanti negli anni: l’ osteoporosi. Che cos’ è l’ osteoporosi?

Nell’osso troviamo delle cellule di due tipi, gli Osteoblasti e gli Osteoclasti. I primi promuovono la formazione di osso, mentre i secondi lo distruggono.
Se prevalgono gli osteoclasti l’osso si impoverisce e si corre il rischio di frattura anche in assenza di trauma.
Infatti l’osso stesso diventa poroso e molto più fragile.

L’osteoporosi colpisce prevalentemente le donne, ma anche gli uomini possono soffrire di questa patologia.
Le cure possono essere molteplici e possono spaziare dal farmaco allopatico all’ omeopatico, alla fitoterapia ecc…

Intanto anche se si è più avvezzi alla medicina non convenzionale occorre ricordare che il buon vecchio calcio e la vitamina D3, che aiuta il metabolismo ed il fissaggio del calcio stesso sulle ossa; unico problema è la digestione.
Il calcio non è semplicissimo da assimilare e se viene assunto in dosi eccessive può provocare diversi problemi quali ad esempio: vomito, nausea, diarrea e calcoli renali.

Altri farmaci molto potenti sono i bifosfonati che vanno a bloccare il riassorbimento dell’osso, ma che oltre ai problemi digestivi, possono dare grossi problemi a livello dell’osso mandibolare (attenzione se si devono inserire degli impianti dal dentista).

Ultimo accenno ai farmaci: i preparati ormonali di stretta prescrizione medica e molto potenti.

Ed ora veniamo al discorso rimedi naturali quelli ai quali sono più incline a parlare.

Ho accennato all’uso del calcio e della vitamina D3 con i loro problemi di digestione.
Se però parliamo di integratori nei quali le dosi di principio attivo sono in quantità utile ma non impegnativa per lo stomaco e per i reni, allora l’assunzione di queste sostanze è consigliata. Stiamo parlano di Calcio D3 Sanavita.
Sono delle compresse masticatili da assumere a cicli o anche per lungo periodo. 1 o 2 compresse al giorno sono sufficienti.

Un rimedio semplicissimo lo troviamo nella gamma dei sali di Schussler. Si tratta del complesso R della New Era. E’ composto da sali minerali preparati secondo una metodica particolare (se volete approfondire potete rivedere l’articolo sui sali di Schussler).
Quattro granuletti sciolti in bocca tre volte al giorno possono rallentare notevolmente il progredire della patologia, ma sono utili anche per il consolidamento di fratture, nella crescita, nella dentizione.

A questo preparato possiamo affiancare un rimedio omeopatico quale la Calcarea Fluorica 5 o 9CH, 4 granuli due volte al dì ed eventualmente aggiungere una monodose di silicea 200k una volta a settimana.

In campo fitoterapico possiamo usare delle capsule di estratto secco di Equiseto (detto anche Coda Cavallina) ricco di minerali, oppure l’alga spirulina che ha molteplici azioni anche come tonico generale dell’organismo.

Detto questo ricordiamo che periodicamente presso la nostra farmacia avrete la possibilità di effettuare l’esame per la densità ossea utile per avere un’indicazione sull’eventuale presenza di osteoporosi.

Ringraziandovi per l’attenzione, vi invito a scriverci all’indirizzo info@farmacialeva.it, visitare la nostra Pagina Facebook e le numerose offerte sul nostro eShop.

Dott.ssa Enrica Mazza– Resp. Omeopatia e Fitoterapia
© Farmacia Leva 2017 – Tutti i diritti riservati

Per qualsiasi domanda, dubbio o chiarimento riguardo al dosaggio e alle modalità prescrittive potete contattarci telefonicamente, scrivere a info@farmacialeva.it, visitare la nostra Pagina Facebook o venire direttamente in Farmacia per un consulto con i nostri dottori
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Leave a reply