DETRAZIONE SPESE VETERINARIE

Le spese veterinarie 2017 sostenute dal contribuente per animali domestici, di affezione o per la pratica sportiva, sono tra gli oneri detraibili dalla dichiarazione dei redditi con modello unico 730 e Unico.

Per fruire della detrazione pari al 19%, il contribuente, deve considerare la franchigia pari a euro 129,11 ed il tetto massimo di spesa detraibile che per questa tipologia di oneri che è pari a euro 387,34.

Ai fini di detrazione delle spese veterinarie è indispensabile dimostrare il legale possesso, mediante la documentazione rilasciata dall’ASL o dal medico veterinario al momento dell’iscrizione dell’animale nell’apposita anagrafe o da fatture di acquisto dell’animale.

Nelle suddette spese rientrano anche i farmaci con prescrizione medica (occorre presentare il cosiddetto scontrino parlante) e gli esami di laboratorio eseguiti presso strutture veterinarie.

Dott. Paolo Calliero
© Farmacia Leva 2017 – Tutti i diritti riservati

Per qualsiasi domanda, dubbio o chiarimento al riguardo al dosaggio e alle modalità prescrittive potete contattarci telefonicamente, scrivere a info@farmacialeva.it, visitare la nostra Pagina Facebook o venire direttamente in Farmacia per un consulto con i nostri dottori
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Leave a reply