BENESSERE: … anche delle vie urinarie

Probabilmente tutti noi, direttamente o indirettamente, abbiamo sentito parlare ed abbiamo avuto problemi legati alle vie urinarie.

Quando ci sono momenti di stress, oppure ci sono stati problemi intestinali, o si indossano indumenti troppo stretti… si incomincia a sentire un peso al basso ventre, si ha lo stimolo ad urinare molto frequentemente ed in maniera impellente.

Poi, se non si corre ai ripari, si avverte bruciore durante la minzione (ovvero mentre si fa pipì) o dopo la minzione e talvolta si vede anche del sangue nell’urina.

Siamo in piena CISTITE.

Questo disturbo è molto frequente nelle donne, meno negli uomini.

Perché? E’ una questione anatomica: nella donna c’è una grande facilità di contaminazione, ad esempio dall’intestino, per la vicinanza tra uretra ed ano, negli uomini si può manifestare anche la cistite, ma è più raro perché l’uretra è più lunga.

In compenso per i maschietti spesso si hanno problemi di prostata con ingrossamento ed infiammazione, che ovviamente vanno trattati diversamente.

Per quanto riguarda le classiche cistiti, possiamo ricordare che per prevenirle occorre avere un intestino con una flora batterica “ottimale”, quindi assumere regolarmente cicli di fermenti lattici abbinati ad integratori naturali a base di mirtillo rosso con D-mannosio.

I dosaggi variano a seconda se parliamo di prevenzione o di cura. Se sopravvengono invece i sintomi acuti di cistite, oltre al dosaggio alto di mirtillo rosso, si può usare anche un altro prodotto naturale: l’estratto di semi di pompelmo con uva ursina, che risulta, assunto nei dosaggi corretti, molto efficace.

In alternativa ci sono anche molti farmaci omeopatici. Come sappiamo la scelta del rimedio omeopatico è molto più “fine” e particolare a seconda delle caratteristiche dei sintomi.

Quindi consiglio dei preparati omeopatici complessi, con diversi rimedi volti tutti allo stesso problema, in alcuni casi con dei rimedi bioterapici.

Sono da assumer e molto frequentemente in fase acuta, rallentando poi le assunzioni con il miglioramento.

Non dimentichiamo mai di non sottovalutare questo problema e di consultare il proprio medico di fiducia.

Gli uomini, come abbiamo accennato, possono soffrire di cistite, ma con una frequenza diversa rispetto alle donne.

In compenso, con il passare degli anni, può sopraggiungere un disturbo che provoca frequente bisogno di urinare, ma non per fenomeni di cistite, bensì in seguito ad un ingrossamento della prostata che, comprimendo l’uretra, impedisce i corretto svuotamento della vescica.

Dopo aver consultato il medico e valutato eventualmente alcuni esami del sangue, si può assumere degli integratori a base di Serenoa Repens, una pianta il cui estratto oleoso ha un’ azione decongestionante a livello prostatico.

Ringraziandovi per l’attenzione, vi invito a scriverci all’indirizzo info@farmacialeva.it, visitare la nostra Pagina Facebook e le numerose offerte sul nostro eShop.

Dott.ssa Enrica Mazza– Resp. Omeopatia e Fitoterapia
© Farmacia Leva 2016 – Tutti i diritti riservati

Per qualsiasi domanda, dubbio o chiarimento riguardo al dosaggio e alle modalità prescrittive potete contattarci telefonicamente, scrivere a laboratorio@farmacialeva.it, visitare la nostra Pagina Facebook o venire direttamente in Farmacia per un consulto con i nostri dottori
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Leave a reply