LAVAGGI NASALI: importanti per adulti e bambini

Il naso rappresenta una parte importantissima del nostro apparato respiratorio che ci permette di selezionare le particelle dell’aria che respiriamo, respingendo polveri e tossine che ci farebbero star male.

Particolare importanza è la prevenzione dalle infezioni virali (causa comune del raffreddore), da virus influenzali e gastroenterici. Da qui l’importanza di tenere libere queste vie respiratorie attraverso i lavaggi nasali.
Attraverso questa semplice operazione non solo ripristiniamo la funzione depuratrice della mucosa nasale ma anche quella umidificatrice ed immunitaria.

Non solo negli adulti ma soprattutto nei bambini, durante la stagione fredda, è bene ricorrere a questa tecnica. Questi ultimi, non soffiando regolarmente il naso nonostante la grande produzione di muco caratteristica della loro età, fanno si che ristagni nel setto nasale, aumentando il rischio di sinusite ma anche di otiti se arriva sino alle orecchie.

Il procedimento è molto semplice e può essere effettuato in diversi modi:

  • utilizzando una soluzione fisiologica monouso, da spruzzare interamente nella narice.
  • utilizzando gli appositi spray nasali a base di acqua di mare o termale.
  • prelevando la soluzione fisiologica direttamente da un flacone mediante

una siringa si spruzzerà il volume all’interno di una narice , ripetendo poi l’operazione nell’altra.

  • utilizzando una doccia nasale che, producendo un getto di soluzione micronizzata, favorisce l’idratazione e la fluidificazione del muco.

I lavaggi vanno effettuati almeno due volte al giorno, la mattina per eliminare il ristagno notturno e la sera per assicurare una migliore respirazione durante il sonno. Si può utilizzare una soluzione facilmente reperibile in qualsiasi Farmaci, acquistabile con sconti interessanti anche sul nostro eshop.

BIMBI PICCOLI

Per i più piccoli il lavaggio può essere effettuato tramite l’utilizzo di spray o siringa.
– far stendere in bimbo a pancia in su con il capo inclinato da un lato
spruzzare il prodotto all’interno della narice più alta facendo in modo che fuoriesca dall’altra
– al termine del lavaggio sarà utile l’aspirazione del muco con un apposito aspiratore.

Dott. Paolo Calliero
© Farmacia Leva 2017 – Tutti i diritti riservati

Per qualsiasi domanda, dubbio o chiarimento potete contattarci telefonicamente, scrivere a info@farmacialeva.it, visitare la nostra Pagina Facebook o venire direttamente in Farmacia per un consulto con i nostri dottori
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Leave a reply