Tempo di vacanze e ….mal di mare!

 

Molti di voi si saranno trovati in difficoltà negli ultimi anni per l’uscita di scena del Transcop cerotti transdermici da 1,5 mg di scopolamina, farmaco utilizzato per tutti i tipi di cinetosi, dalla prevenzione alla cura del sintomo.

Questi cerotti applicati dietro l’orecchio garantivano un rilascio graduale di principio attivo nell’arco delle 72 ore. Una volta trascorsi i 3 giorni era possibile passare ad un’altra somministrazione applicando un nuovo cerotto dietro all’altro orecchio.

Ancora una volta la soluzione al deficit dell’industria farmaceutica viene dal laboratorio galenico, infatti è possibile allestire un gel transdermico a base di scopolamina al dosaggio necessario, prescritto dal medico su ricetta bianca non ripetibile.

Il gel è comodamente somministrabile, confezionato in pratiche siringhe da insulina senz’ago facilmente richiudibili.

Dott.ssa Claudia Blandino – Resp. Laboratorio
© Farmacia Leva 2017 – Tutti i diritti riservati

Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Leave a reply