ULCERAZIONI NELL’OCCHIO DEL CANE: il colliro

Questo collirio, allestito nei nostri laboratori, è particolarmente indicato nel trattamento dell’ulcera oculare del cane con il seguente schema posologico:

  • due gocce nell’occhio malato ogni tre ore il primo giorno
  • due gocce ogni cinque ore per due giorni
  • infine due gocce ogni sei ore per i successivi tre- sette giorni.

La stabilità è breve, dieci giorni dalla data di preparazione, per questo sono allestimenti estemporanei. Ecco di seguito la formulzione:

Acetilcisteina              720 mg
Gentamicina solfato  36 mg
Atropina solfato          36 mg
Acqua sterile        q.b. 15 ml

La sua azione è basata sull’utilizzo di tre principi attivi:

Gentamicina: E’ un antibiotico che appartiene alla famiglia degli aminoglicosidi, in grado di uccidere i batteri responsabili di alcune infezioni. La formulazione in collirio è usata per curare le infezioni superficiali dell’occhio.

Acetilcisteina: ripristina lo stato mucinico superficiale dell’occhio.

Atropina: farmaco midriatico, ha la capacità di dilatare la pupilla, indicato per trattare le infiammazioni e le infezioni agli occhi, al fine di prevenire la formazione delle sinechie posteriori.

Per una corretta somministrazione si consiglia di consultare il proprio Veterinario di fiducia.
Per qualsiasi altra informazione potete contattare il nostro laboratorio via email o chiamando il numero 011544945.

Dott. Luca Alterio
Laboratorio Leva
© Farmacia Leva 2018 – Tutti i diritti riservati

Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Share
Leave a reply