BIMBI PICCOLI: Prepariamoci per l’inverno

Oramai non c’è più tempo per rimandare, dobbiamo prepararci ad affrontare l’inverno. Eccoci quindi pronti a vedere come farlo al meglio.

Se abbiamo dei bimbi piccoli che cominciano l’esperienza dell’asilo, nido o materna che sia, cerchiamo di evitare loro tutte le classiche patologie da raffreddamento virali e non.

Cominciamo sin d’ora a somministrare OMEOGRIPHI, un tubo/dose alla settimana (o 1/2 tubo dose in caso di bimbi molto piccoli) per 6 settimane, per passare poi a HOMEOS 42 per un tubo/dose alla settimana per le 6 settimane successive. Il ciclo va ripetuto dopo un intervallo di 3-4 settimane.

Se invece i bimbi gradiscono lo sciroppo (di buon sapore) tutte le mattine prima di andare a scuola 10-15 ml di INFLUNAM bimbi serve a evitare raffreddori, catarro e mal di gola.

I nostri piccoli scolari hanno appena ricominciato la scuola e sono già raffreddati? Lo sciroppo di INFLUNAM può essere somministrato 3 o 4 volte al dì, ma se c’è del catarro fermo nelle alte vie respiratorie, le gocce di PYROGENIUM PLEX evitano dolorose sinusiti. Ricordiamo che il nasino va tenuto pulito con regolari lavaggi di soluzione salina ipertonica e se invece altre al raffreddore c’è anche catarro bronchiale, lo sciroppo R8 aiuta preso a cucchiaini 3-4 volte al dì a sciogliere il catarro secco e a limitare la tosse notturna.

Un buon inverno a tutti!

Dott.ssa Enrica Mazza

© Farmacia Leva 2017 – Tutti i diritti riservati

Per qualsiasi domanda, dubbio o chiarimento riguardo al dosaggio e alle modalità prescrittive potete contattarci telefonicamente, scrivere a info@farmacialeva.it, visitare la nostra Pagina Facebook o venire direttamente in Farmacia per un consulto con i nostri dottori
Le informazioni contenute in questo articolo sono elaborati sulla rilettura critica di articoli scientifici, testi universitari e basandosi sulla nostra pratica comune, hanno soli scopi informativi e non hanno pertanto valore di prescrizione medica, non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Share
Leave a reply